Gravidanza

Introduzione

La gravidanza è un condizione fisiologica della donna e va vissuta in quanto tale ma con una particolare attenzione per il proprio stato di salute. Una donna che adotta uno stile di vita sano, non assume farmaci o droghe, non è portatrice di malattie croniche, ha un'elevata probabilità di avere gravidanza, parto e puerperio normali, e di partorire un neonato sano. E' importante che in questo periodo della vita scelga di essere seguita da un'ostetrica o da un medico per poter vivere con maggiore serenità ed essere sostenuta e consigliata e ricevere risposte ai suoi dubbi e assistenza in caso di necessità.

Le fasi della gravidanza

Durante la gestazione, la prima visita, abbinata a un'ecografia per documentare l'evolutività della gravidanza, la datazione e il numero dei feti, viene effettuata dal medico. In questa sede vengono programmati esami, controlli clinici successivi e le ecografie previste per il controllo della morfologia fetale (II trimestre) e della crescita fetale (III trimestre). Le gravidanze definite a basso rischio vengono seguite dall'ambulatorio divisionale di I livello (presidi ospedalieri di San Fermo della Battaglia, Cantù e ambulatorio di Olgiate Comasco).

Inoltre, presso il presidio di Cantù, è operativo l'ambulatorio della "gravidanza a basso rischio" gestito dall'ostetrica, con il supporto del medico quando richiesto. Le gravidanze a medio o elevato rischio vengono indirizzate all'ambulatorio di patologia della gravidanza. Dalla 40° alla 41°+1 settimana le gravidanze fisiologiche vengono monitorate presso l'ambulatorio della gravidanza a temine.

Il ricovero per l'induzione del travaglio è previsto alla 41°+2 settimana. I ricoveri urgenti per travaglio di parto o per complicanze della gravidanza vengono effettuati direttamente alla postazione di pronto soccorso ostetrico ginecologico ad accesso diretto (presente solo a San Fermo della Battaglia).

Diagnosi prenatale ed anomalie cromosomiche nel primo trimestre di gravidanza

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu