Corso di Laurea in Infermieristica

Ultimo agg. Ottobre 2021

Il Corso di Laurea (CdL) in Infermieristica inserito nelle Professioni Sanitarie cui fa capo la Scuola di Medicina e Chirurgia dell'Università degli Studi dell'Insubria di Varese-Como, prosegue, nella sede universitaria di Como e presso il Poliambulatorio di via Napoleona dell'ASST Lariana, la mission formativa iniziata con l'avvento delle Scuole convitto per infermiere professionale.

La storia della formazione infermieristica sul territorio comasco risale al 1954 con l'istituzione della Scuola Convitto per infermiere professionali dell'ospedale Sant'Anna a Villa Celesia, regolarmente attivata nel 1958 e diretta da suor Leopolda Ghirardelli della Congregazione delle Suore di Maria Bambina, che la guidò durante la trasformazione a Scuola Regionale. Nel 1975 suor Leopolda fu sostituita da suor Pierfausta Comini, che ebbe il compito di realizzare il passaggio dalla formazione "regionale" per approdare alla formazione infermieristica universitaria di base. La conversione del diploma universitario in corso di laurea in Infermieristica dell'Università dell'Insubria è stata affidata nel 1999 a Donatella Pontiggia.

Il presidente della Scuola di medicina è il Prof. Giulio Carcano, che ha fortemente voluto l'autonomia del Corso della sede di Como, mentre il presidente del corso è il Prof. Francesco Passamonti.

La finalità del CdL è quella di formare infermieri laureati che, in possesso del diploma di laurea abilitante all'esercizio e dell'iscrizione all'albo professionale, siano responsabili dell'assistenza generale infermieristica, espletando le funzioni individuate dalle norme istitutive del profilo professionale (D.M. n.739 del 1994), nonché dal codice deontologico delle professioni infermieristiche del 2019.

Gli infermieri laureati svolgono con autonomia professionale attività infermieristiche dirette alla promozione, prevenzione, cura, riabilitazione e salvaguardia della salute individuale e collettiva, nelle varie fasi della vita e nei diversi contesti.

Attualmente la referente della formazione universitaria per le professioni sanitarie presso la sede comasca è la dott.ssa Laura Rigamonti che, in sinergia con i tutor pedagogici e clinici, forma i nuovi professionisti infermieri per il sistema socio sanitario in evoluzione.