L'Azienda > Direzione Amministrativa > Sistemi Informativi Aziendali
Direttore: Daniele Turconi

Presentazione

Assicura l'utilizzo dell'informatica all'azienda gestendo lo sviluppo, l'organizzazione e la manutenzione dei sistemi informativi e di comunicazione, in accordo con le normative vigenti e i piani strategici aziendali. Promuove inoltre lo sviluppo di progetti che utilizzano le tecnologie più innovative per implementare soluzioni di avanguardia. Partecipa all'ottimizzazione delle procedure organizzative indirizzando l'evoluzione e l'integrazione tecnologica in campo sanitario, amministrativo e informatico. Definisce l'architettura dell'infrastruttura informatica aziendale per garantire una corretta disponibilità e gestione del patrimonio di informazioni.

Inoltre la struttura:

  • definisce, realizza, implementa e mantiene l'infrastruttura informatica aziendale per garantire una corretta disponibilità, comunicazione e gestione del patrimonio di informazioni.
  • gestisce la tecnologia relativamente a:
    • patrimonio infrastrutturale (sistemi di elaborazione, infrastruttura di rete, telecomunicazioni, software infrastrutturali);
    • patrimonio applicativo (software di area clinico-sanitaria, software di area amministrativa, software di area direzionale);
    • patrimonio informativo (unicità e inalterabilità dei dati e dei documenti, accessibilità e usabilità ai dati e documenti, aderenza a standard, firma digitale dei documenti informatici, conservazione dei documenti, privacy e sicurezza dei dati, adattività contesto/utente);
  • supporta la direzione nell'ambito del controllo di gestione, della gestione dei magazzini e delle scorte, degli inventari, del bilancio, dei flussi di dati sanitari e della loro valutazione epidemiologica;
  • garantisce una corretta conduzione delle procedure di trattamento dei dati personali e sensibili ai fini della tutela della privacy per quanto riguarda la gestione sui supporti informatici (sicurezza, completezza e integrità, veridicità, aggiornamento);
  • implementa e sviluppa il progetto CRS-SISS;
  • collabora con le strutture aziendali impegnate nelle gestione delle informazioni tramite sistema informatico ospedaliero;
  • recepisce ed attua direttive sovra aziendali che richiedono un intervento di natura informatica e tecnologica nonché di interoperabilità;
  • garantisce la disponibilità, il corretto funzionamento, la fruibilità, l'allineamento normativo e la continuità d'esercizio dell'intera infrastruttura informatico-tecnologica.
  • realizza in collaborazione con le strutture di programmazione sanitaria e con i dipartimenti lo sviluppo della gestione informatizzata dei dati sanitari (cartella clinica, lettera dimissione, produzione ricette, scheda ambulatoriale ecc.);
  • fornisce supporto tecnico per garantire gli adeguati flussi di dati verso le strutture di staff della direzione.

Assicura il corretto funzionamento della struttura complessa rispondendo degli obiettivi assegnati dall'Alta Direzione.

È responsabile:

  • della gestione ed organizzazione del personale e delle risorse strumentali assegnate;
  • dell'elaborazione e promozione dell'adozione di modelli operativi nello specifico campo di competenza;
  • della legittimità delle proposte di deliberazione del Direttore Generale e degli atti e dei provvedimenti nelle materie di competenza;
  • dell'assolvimento del debito informativo esterno (flussi istituzionali attribuiti alla funzione);
  • del supporto all'Alta Direzione nella definizione di politiche e strategie attraverso la definizione e condivisione di un piano strategico ICT coerente alla strategia aziendale, che identifica le priorità, analizza i costi e i benefici e definisce gli investimenti e gli standard operativi;
  • della direzione della struttura alla quale è preposto ed è responsabile nei confronti dell'Alta Direzione del pieno raggiungimento degli obiettivi assegnati in ragione delle risorse attribuite in sede di budget;
  • della gestione e dell'evoluzione del portafoglio infrastrutturale, del portafoglio applicativo e del portafoglio informativo;
  • della continuità operativa in ambito Informatico;
  • della gestione della conservazione dei documenti digitali prodotti tramite i software dell'Azienda e firmati digitalmente;
  • del coordinamento dei processi amministrativi della propria struttura predisponendo i piani operativi;
  • della predisposizione e gestione, in tutte le loro fasi, di progetti tecnologici innovativi con componente informativa rilevante;
  • dell'acquisizione di beni e servizi relativi alla gestione ICT ottemperando alla normativa vigente ed alle procedure e disposizioni aziendali.


Estratto dal Piano di Organizzazione Aziendale - Deliberazione n. 22 del 15 gennaio 2013

Ult. Agg.: Settembre 2017



Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu