Presentazione

Ultimo agg. 20 giugno 2023

COS'È IL CONSULTORIO FAMILIARE?

E' un servizio di prevenzione, assistenza sanitaria, psicologica e sociale che offre un'accoglienza personalizzata, orientamento, sostegno ed alcune prestazioni specialistiche per il benessere e la salute delle persone.

Nell'ottica di "Centro per la Famiglia", è un punto di riferimento - in tutte le diverse fasi della vita - per l'individuo, la coppia e l'intero nucleo familiare, in relazione allo specifico momento che stanno vivendo.

Presso ogni Consultorio Familiare opera una équipe multidisciplinare composta da: assistente sociale, ginecologo, infermiera, ostetrica, psicologo, con cui ci si può confrontare ed essere aiutati ad affrontare adolescenza, sessualità, contraccezione, affetti, amicizia, relazioni amorose e familiari, gravidanza fisiologica, puerperio, percorso nascita, interruzione volontaria della gravidanza, genitorialità, prevenzione, educazione alla salute, menopausa.

I Consultori Familiari di Como via Napoleona, Ponte Lambro e Olgiate Comasco ospitano anche i Centri Adozioni.


COSA NON È IL CONSULTORIO FAMILIARE?

A differenza di un servizio ambulatoriale, il Consultorio non risponde a richieste di prestazioni settoriali di diagnosi/cura connesse alla singola branca specialistica, ma prende in carico la persona nella sua interezza, che comprende non solo la sfera fisica ma anche il suo mondo emotivo/affettivo/relazionale, le condizioni di vita ed il contesto sociale di riferimento; in questo senso, gli interventi integrati dei diversi professionisti costituiscono quindi dei possibili "ingredienti" del percorso che - attraverso l'analisi e la comprensione del bisogno condotta con l’utente rispetto allo specifico momento di vita che lo caratterizza - il Consultorio individua a favore della persona/famiglia.


MODALITÀ DI ACCESSO

Per accedere non serve l'impegnativa del medico di base, ma solo la tessera sanitaria. Si può telefonare al Consultorio per fissare un primo colloquio/filtro, finalizzato a comprendere la domanda e avviare il percorso più appropriato in risposta ai bisogni personali, relazionali e/o familiari.

In relazione all'opportunità di mantenere l'orientamento alla cautela, nonché a garanzia della massima efficienza nella calendarizzazione delle attività - SI PUO' ACCEDERE AL CONSULTORIO SOLO PREVIO APPUNTAMENTO PROGRAMMATO ed ogni contatto preliminare, richiesta di informazioni e/o appuntamento, deve avvenire di norma per telefono o via email.


PRESTAZIONI GRATUITE E TICKET

In Consultorio, solo le prestazioni specialistiche dell’area ginecologica sono soggette a ticket - fatte salve le esenzioni previste dalla normativa vigente per reddito, patologie (se congruenti all'offerta consultoriale), status o condizione dell'utente.

Sono esenti anche le seguenti prestazioni specialistiche:

  • prestazioni diagnostiche per la diagnosi precoce dei tumori (Pap test ogni tre anni donne di età compresa tra i 25 ed i 65 anni)
  • tutte le prestazioni connesse alla gravidanza, di cui al Decreto Ministero della sanità 10/09/1998.

Il pagamento del ticket, qualora dovuto, viene effettuato direttamente presso la segreteria del Consultorio Familiare (contanti o bancomat).