Servizi > Patenti di guida, nautiche e porto d'armi > Commissione Medica Locale: patenti nautiche

Commissione Medica Locale: patenti nautiche

commissione medica locale: patenti nautiche

La Commissione Medica Locale ha il compito di accertare la sussistenza dei requisiti psico-fisici per il rilascio, la conferma di validità e la revisione della patente nautica - nei casi previsti dalla legge - per coloro che sono affetti da minorazioni fisiche, visive e uditive, o da malattie fisiche o psichiche rilevanti per la sicurezza della navigazione (patologie indicate nell'allegato I paragrafo I del Decreto del 29 luglio 2008, n. 146, vedi tabella).

In tali casi il giudizio d'idoneità alla patente nautica è demandato alla Commissione Medica Locale che indica anche l'eventuale termine entro il quale effettuare il successivo controllo.

Il nuovo Codice per la Nautica prevede il rilascio della patente nautica a persone con disabilità, ed individua tre tipologie di patenti nautiche per il diporto:

  • patente A - Imbarcazioni da diporto entro le dodici miglia dalla costa oppure senza alcun limite dalla costa, per unità a motore, a vela o propulsione mista
  • patente B - Navi da diporto, unità di lunghezza superiore a 24 metri
  • patente C - Direzione nautica di unità da diporto di lunghezza pari o inferiore a 24 metri con presenza a bordo di almeno un'altra persona in qualità di ospite di età non inferiore ai 18 anni, idonea a svolgere le funzioni manuali necessarie per la conduzione del mezzo e la salvaguardia della vita umana in mare, sempre che l'unità sia munita di dispositivo elettronico in grado di consentire, in caso di caduta in mare, oltre all'individuazione della persona, la disattivazione del pilota automatico e l'arresto dei motori

Avverso il giudizio della Commissione Medica è ammesso ricorso al Ministero dei Trasporti e della Navigazione. Questi decide avvalendosi del parere espresso dagli organi sanitari periferici delle Ferrovie dello Stato.

A chi si rivolge


Patologie Commissione Medica Locale
Affezioni cardiovascolari
Nei casi dubbi o quando le affezioni comportino l'utilizzo di apposite protesi o o dispositivi medicali impiantati
Diabete
In presenza di complicanze croniche visive, neurologiche, cardiovascolari
Epilessia
La competenza è esclusivamente della Commissione Medica Locale
Malattie endocrine
Nel caso di affezioni endocrine tali da poter pregiudicare la sicurezza della navigazione
Malattie respiratorie
In caso di insufficienza funzionale o se dubbi circa la compatibilità con la sicurezza della navigazione
Malattie psichiche
La competenza è esclusivamente della Commissione Medica Locale
Malattie del sangue
La competenza è esclusivamente della Commissione Medica Locale
Malattie dell'apparato urogenitale
Nel caso di insufficienza renale grave la competenza è esclusivamente della Commissione Medica Locale
Sostanze psicoattive
La competenza è esclusivamente della Commissione Medica Locale

Come accedere

La prenotazione della visita è obbligatoria e può essere effettuata direttamente dall'interessato o da un suo delegato.

All'atto della prenotazione vengono fornite tutte le indicazioni relative alla data della visita ed alla documentazione sanitaria ed amministrativa necessaria per il singolo caso.

Gli utenti le cui pratiche vengono sospese per richiesta di ulteriori accertamenti o documentazione integrativa possono presentarsi senza appuntamento nel corso delle sedute successive, preferibilmente nello stesso giorno della settimana se non diversamente specificato dalla Commissione.

Documenti necessari

Per prenotare la visita è necessario essere in possesso di:

  • documento di riconoscimento (carta di identità, passaporto, patente di guida se in possesso)
  • in caso di revisione: provvedimento di revisione (in originale) della Prefettura o della Motorizzazione Civile

In occasione della visita è necessario essere in possesso di:

  • documento d'identità in corso di validità
  • una fotografia formato tessera (che verrà applicata ed autenticata presso l'ambulatorio)
  • autocertificazione dei precedenti morbosi
  • documentazione sanitaria (cartelle cliniche, certificazioni, accertamenti strumentali, esami di laboratorio etc) relativa a tutti i precedenti morbosi segnalati nell'autocertificazione
  • n. 1 marca da bollo (vedi: Costo)
  • attestazione di pagamento (vedi: Costo)
  • eventuale verbale di invalidità civile

Documentazione aggiuntiva per casi specifici:

  • soggetti diabetici (patente A, B, C): scheda di valutazione diabetologia compilata dal Centro diabetologico di riferimento
  • soggetti epilettici: certificazione di data non anteriore a 30 giorni redatta da uno specialista neurologo
  • soggetti diabetici, ultrasessantacinquenni od affetti da patologie dell'apparato visivo: esame della sensibilità al contrasto spaziale
  • portatori di protesi/ortesi: certificato di conformità delle protesi acustiche o delle altre protesi ed ortesi ortopediche eventualmente utilizzate
  • soggetti affetti da minorazioni visive correggibili con lenti: occhiali e/o lenti a contatto

Costo

  • n.1 marca da bollo da euro 16,00
  • versamento di euro 50,00 (tutte le categorie e tipologie di patente nautica)

Il versamento può essere effettuato:

  • sul c/c postale n.10231223 intestato a ASST Lariana, via Napoleona, 60 22100 Como (fino al 31/12/2020)
  • tramite POS o bonifico bancario sul c/c aziendale INTESA SAN PAOLO SPA - IBAN IT88F0306910910100000046049

Sono a carico dell'interessato le spese per gli eventuali accertamenti clinici e/o di laboratorio disposti dalla Commissione.


Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu