Poliambulatorio di Via Napoleona - Como > Neuropsichiatria Infantile e dell'Adolescenza

Presentazione

L'Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza (U.O.C. NPIA) afferisce al Dipartimento Gestionale di Salute Mentale e Dipendenze dell'ASST Lariana.

Svolge attività di diagnosi terapia e riabilitazione nei disturbi neurologici, psichiatrici, neuropsicologici e nelle disabilità dello sviluppo della popolazione in età evolutiva (0-17 anni) del territorio della Provincia di Como, fino al Medio Lario e Valli.

Modalità di intervento privilegiata è la presa in carico, percorso di cura personalizzato modulato e prolungato nel tempo che accompagna minore e famiglia in tutte le fasi dello sviluppo, monitorando gli interventi in base all'impatto che la patologia potrebbe avere su aree di sviluppo del minore con le trasformazioni della patologia nel tempo, nonché con la necessità di progettazione e gestione della vita futura" (Linee di indirizzo per la Neuropsichiatria dell'Infanzia e dell'Adolescenza" approvato dalla Regione Lombardia con D.G.R. n. 8/6861 del 19 marzo 2008).

La presa in carico viene garantita da una équipe multidisciplinare che risponde in modo coordinato e coerente ai bisogni di cura, ed è costituita da medici neuropsichiatri infantili, infermiera, psicologi, logopedisti, TNPEE, fisioterapisti, educatori, assistente sociale e personale amministrativo.

Gli ambiti di intervento sono: patologie neurologiche, cefalee ed epilessie dell'età evolutiva, psichiatria del bambino e dell'adolescente, disturbi del neurosvilupo: disturbi del linguaggio e dell'apprendimento, disturbi e ritardi dello sviluppo neuropsicomotorio, disturbi della relazione e del comportamento, disturbi generalizzati dello sviluppo e autismo infantile.

Accesso al servizio e modalità operativa

  • L'accesso al servizio avviene tramite la famiglia, per iniziativa personale oppure su indicazione del medico di base/pediatra o della scuola
  • La prenotazione viene effettuata telefonicamente nella sede del territorio di riferimento
  • Per la prima visita è richiesta impegnativa rilasciata dal Pediatra di Libera Scelta o dal Medico Curante (prescrizione di "visita specialistica neuropsichiatrica")
  • L'equipe di lavoro insieme al medico neuropsichiatra infantile e dell'Adolescenza stabilisce l'iter diagnostico, terapeutico-riabilitativo della presa in carico e prescrive direttamente le prestazioni necessarie

Le prestazioni non sono soggette al pagamento del ticket.

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu