Presentazione

La UOS sovraintende a tutti i ricoveri effetutati presso il presidio S. Anna, raccordandosi con la UOS SPDC di Como e le strutture territoriali per la gestione in rete dei pazienti in carico.

Afferiscono 40 comuni e una popolazione di circa 180.000 abitanti. Il territorio è molto ampio e con notevoli difficoltà di collegamento, soprattutto nel territorio erbese e tra l'erbese e il canturino.

Sono presenti tutte le strutture psichiatriche previste dai Progetti-Obiettivo Regionali (P.O.R.) per la Tutela della Salute Mentale della Lombardia: Servizio psichiatrico di Diagnosi e Cura (SPDC), Centro Psico Sociale (CPS), Centro Diurno (CD) Comunità Protetta (CP) Centro Residenziale di Terapie Psichiatriche (CRA).

Queste strutture sono dislocate e raggruppate nei tre poli (Cantù, Erba, Longone al Segrino), in ognuno dei quali si trovano strutture psichiatriche contigue.

A Cantù nella palazzina costruita ex novo all'interno dell'area dell'Ospedale e ultimata nel 1995, si trovano a piano terra il SPDC e al primo piano il CPS e il CD.

A Longone al Segrino all'interno del Presidio Ospedaliero "Beldosso" in una palazzina ristrutturata circa vent'anni fa sono ubicati CPS e CRA.

A Mariano Comense in una nuova palazzina costruita all'esterno dell'area dell'Ospedale, ma nelle immediate vicinanze, anch'essa ultimata intorno al 1995, sono ubicati il CPS, il CD e la CP.

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu