01/11/2021
I volontari dell'associazione A.Ma.Te riprendono la loro attività a fianco dei pazienti

A.Ma.Te onlus in Endoscopia

In questi giorni i volontari dell'associazione A.Ma.Te onlus hanno ripreso la loro attivitĂ  a fianco dei pazienti nel Pronto Soccorso dell'ospedale Sant'Anna nell'ambito del progetto per l'accoglienza e l'umanizzazione dedicato appunto ai pazienti che accedono al Pronto Soccorso.

Contestualmente hanno iniziato a prestare servizio anche nel reparto di Endoscopia del presidio di San Fermo della Battaglia. Per quanto riguarda quest’ultima attività, l'associazione, per facilitare le informazioni telefoniche con l'utenza, si è messa a disposizione per rispondere alle richieste di informazione che arrivano al reparto. Se la richiesta è di tipo sanitario, i cittadini vengono poi richiamati direttamente dal personale. In questa fase, iniziale e sperimentale, i volontari rispondono alle telefonate dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30. L'attività, che si affianca agli altri servizi di volontariato assicurati dall'associazione, è il frutto della convenzione rinnovata con Asst Lariana lo scorso mese di giugno.

L'associazione, convenzionata dal 2015 per le attivitĂ  di volontariato, nei mesi scorsi ha affiancato Asst Lariana nell'attivitĂ  di accoglienza legata alla campagna di vaccinazione per il Covid negli Hub a Cernobbio, in via Napoleona e a San Fermo della Battaglia.

I volontari, inoltre, tutti i giorni feriali dalle 9 alle 12, rispondono al numero del call center dell'ambulatorio dell'UnitĂ  Interdipartimentale di Terapia del dolore dell'ospedale Sant'Anna (031/585 9357) per fornire informazioni sui servizi attivi per le terapie del dolore. L'associazione, infine, opera anche sul fronte delle cure palliative domiciliari. Per maggiori informazioni sulle attivitĂ  e l'organizzazione o per diventare volontari, è possibile scrivere alla mail info@amate.it oppure contattare i numeri 327/1311958, 327/8607090.

A.Ma.Te onlus in Pronto Soccorso