05/10/2021
Vaccinazioni Covid: l'ospedale di Menaggio nel portale di Regione per le prenotazioni

Si è conclusa la configurazione dell'ospedale di Menaggio come Centro vaccinale per la somministrazione della terza dose "booster" ai cittadini over 80 e pertanto già a partire da oggi (5 ottobre) per i residenti dei comuni dell'Alto Lario è possibile effettuare la prenotazione sul portale di Regione Lombardia. Nel frattempo, stamattina, come anticipato nei giorni scorsi, sono stati vaccinati a Menaggio sessanta cittadini contattati direttamente da Asst Lariana tra coloro che avevano ricevuto la seconda somministrazione almeno sei mesi fa

Centri vaccinali L'ospedale di Menaggio sarà a disposizione delle vaccinazioni (terza dose) per gli over 80 tutti i martedì dalle 8 alle 14. Gli altri Centri vaccinali messi a disposizione di Asst Lariana sono Lariofiere ad Erba e via Napoleona a Como (entrambi con slot disponibili dal lunedì alla domenica dalle 8 alle 14; le prime vaccinazioni sono state effettuate ieri, 4 ottobre). 

Prenotazione Per prenotare un appuntamento è necessario accedere alla piattaforma www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it e cliccare sul pulsante "Terza dose - Cittadini con età maggiore di 80 anni". 

Dose di richiamo La dose di richiamo o 'booster' ha l'obiettivo di mantenere nel tempo un adeguato livello di risposta immunitaria ed è indicata, in questo momento, ai cittadini over 80 (compresi i nati nel 1941) che abbiano già completato il ciclo vaccinale primario e per i quali siano trascorsi almeno sei mesi dalla somministrazione della seconda dose.

Dosi addizionali a trapiantati e immunocompromessi Sono partite il 20 settembre e proseguono le somministrazioni di dose addizionale per i soggetti con le patologie indicate dal Ministero della Salute vale a dire trapiantati e immunocompromessi. Sul sito www.regione.lombardia.it sono riportate le aree di patologia (che possono essere verificate anche con il proprio medico/pediatra o specialista) che prevedono la somministrazione della dose addizionale. Queste persone possono prenotare in autonomia accedendo alla piattaforma www.prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it e cliccando sul pulsante 'Terza dose - Cittadini trapiantati e immunocompromessi'. Per queste categorie la dose aggiuntiva può essere somministrata dopo almeno 28 giorni dall'ultima somministrazione. Indipendentemente dal tipo di vaccino utilizzato nel ciclo primario, verrà somministrato uno dei due vaccini a m-RNA autorizzati in Italia: Comirnaty di BioNTech/Pfizer nei soggetti di età pari o superiore a 12 anni e Spikevax di Moderna nei soggetti di età pari o superiore ai 18 anni. 

Rsa Da questa settimana iniziano le vaccinazioni delle dosi in tutte le 724 Rsa della Regione per gli ospiti ed il personale socio-sanitario. Tutte le Rsa sono operative e possono interagire con il 'sistema Poste' e possono iniziare le somministrazioni direttamente in loco e senza prenotazione. 

Prenotazione in farmacia I cittadini potranno prenotarsi direttamente in farmacia (e non dal portale Poste) a partire da lunedì 11 ottobre. Le 668 farmacie aderenti grazie alla collaborazione di FederFarma inizieranno le somministrazioni a partire da lunedì 18 ottobre (negli ambiti di Ats Montagna, Ats Brescia, Ats Pavia). Da mercoledì 20 ottobre partiranno le farmacie in tutte le altre Ats (Ats Milano, Ats Insubria, Ats Brianza, Ats Bergamo, Ats Val Padana).

Accesso senza prenotazione nei Centri Vaccinali: l'accesso senza prenotazione nei Centri Vaccinali è consentito per le seguenti categorie: donne in stato di gravidanzaragazzi tra i 12 e i 19anniover 60annipersonale sanitariopersonale scolastico e universitario (insegnanti, Ata, collaboratori scolastici, personale amministrativo, volontari…).

Vaccino antinfluenzale Da giovedì 7 ottobre negli hub vaccinali lombardi, ci sarà la possibilità di somministrare, in maniera abbinata, il vaccino anti Covid assieme al vaccino antinfluenzale a chi ne ha diritto. Asst Lariana ha predisposto la somministrazione abbinata dei due vaccini nei Centri Vaccinali di Menaggio, di Lariofiere a Erba e di via Napoleona a Como e tutti i dettagli sull'organizzazione saranno forniti nel corso della giornata di domani.

Medici di Medicina Generale A livello regionale è stato definito con i Medici di Medicina Generale un accordo per la somministrazione della terza dose di vaccino. Quelli aderenti alla campagna vaccinale avranno in carico le vaccinazioni domiciliari e/o presso i loro ambulatori in linea con i requisiti per la somministrazione. Per quanto riguarda i Centri vaccinali di competenza di Asst Lariana sono in corso contatti, attraverso Ats Insubria, per definire le modalità di prosieguo della campagna con la collaborazione degli Mmg, stante la necessità di redistribuire una parte del proprio personale nelle attività ospedaliere, compreso quello amministrativo, in funzione dell'obiettivo di recuperare le prestazioni ambulatoriali, quelle chirurgiche e di ricovero.