News dall'Azienda
vaccini
scelta e revoca
cronici
Zerocoda
percorso_nascita
linea diretta fragilità pediatrica
13/11/2020
Emergenza Coronavirus, aperti 18 posti letto nella Degenza Medica 1 a San Fermo e 27 a Cantù. I pazienti ricoverati nei vari reparti, nei Pronto Soccorso e nella Degenza a Mariano sono 442

Prosegue al Sant'Anna e al Sant'Antonio Abate la riorganizzazione ospedaliera per liberare e riconvertire ulteriori aree di degenza per l'assistenza ai pazienti Covid. A San Fermo sono stati liberati oggi 18 posti letto per i pazienti Covid nella Degenza Medica 1 e in via Domea ne sono stati dedicati 27 nel reparto Multidisciplinare.
I pazienti ricoverati al Sant'Anna e al Sant'Antonio Abate, comprensivi di quelli in attesa di ricovero al Pronto Soccorso, sono 442, 349 dei quali a San Fermo, 69 a Cantù, 23 a Mariano Comense nella Degenza di transizione.


"La situazione è difficile, complicata e si complicherà ancora di più, probabilmente, ma continuiamo a curare e ad accogliere i nostri pazienti" osserva il direttore generale di Asst Lariana Fabio Banfi.


Nell'ambito del riassetto organizzativo, dalla prossima settimana è prevista l'apertura in via Napoleona di una Degenza di Comunità dove potranno essere accolti fino a venti malati ancora positivi ma stabilizzati e con un minimo livello di complessità.
Sia il pronto Soccorso di San Fermo che quello di Cantù hanno visto e vedranno potenziato significativamente il personale a disposizione, personale recuperato attraverso la riorganizzazione in atto.

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu