News dall'Azienda
vaccini
cronici
Zerocoda
percorso_nascita
10/03/2020
Ultimi aggiornamenti Coronavirus
Emergenza Coronavirus

Attività ambulatoriali - Ospedali e Poliambulatori

Proseguono regolarmente, in ospedale e nei Poliambulatori, le attività per

  • prestazioni non differibili ad esempio chemioterapia, radioterapia, dialisi pazienti in terapia anti-coagulante orale (AVK/DOAC), ecc.
  • prestazioni urgenti con priorità U o B
  • prestazioni dell'area Salute mentale dell'età evolutiva e dell'età adulta e i servizi sulle Dipendenze
  • Punti Prelievo

Per tutte le altre specialità, i pazienti le cui visite verranno rinviate saranno contattati direttamente da Asst Lariana; chi non riceverà alcuna comunicazione potrà presentarsi.


Vaccinazioni

Come da disposizioni regionali da mercoledì 11 marzo verranno riattivate le sedute vaccinali di Asst Lariana per la somministrazione di:

  • ciclo di base esavalente (anti difterite, tetano, pertosse, poliomielite, Haemophilus influenzae di tipo b ed epatite B)
  • prima MPRV Men C (prima dose anti morbillo-parotite-rosolia-varicella e anti-meningococco C)
  • seconda dose MPRV + dTP polio (seconda dose anti morbillo-parotite-rosolia-varicella e anti difterite-tetano-pertosse-poliomielite).

Sarà cura del personale dei Centri Vaccinali contattare direttamente gli utenti per la loro convocazione. All'interno dei Centri Vaccinali e nelle sale d'aspetto dovranno essere rispettate le corrette distanze tra i presenti; dovranno tassativamente essere rispettati gli orari di convocazione (se l'appuntamento è alle 15 bisognerà presentarsi alle 14.55 e non prima per evitare assembramenti); sarà ammesso un solo accompagnatore. Per tutte le altre tipologie di vaccinazione gli utenti saranno contattati successivamente per la riprogrammazione degli appuntamenti.


Screening oncologici

Gli screening oncologici (colon-retto e mammografie) non vengono effettuati.


Centro Pma (Centro procreazione medicalmente assistita)

Al Centro Pma (Procreazione medicalmente assistita) di Cantù proseguono le procedure in atto.


Commissioni medico-legali

Sono sospese tutte le attività certificative delle commissioni medico-legali (invalidi, sordi/ciechi, patenti speciali).


Esenzioni per patologia

Le esenzioni per patologia verranno spedite direttamente a casa.


Visite in libera professione

Sono sospese le visite in libera professione.


Riorganizzazione ospedaliera Sant'Anna

Ferme restando le disposizioni regionali che hanno individuato l'ospedale Sant'Anna come hub, centro di riferimento, per il trattamento delle urgenze neurologiche-Stroke (malattie cerebrovascolari acute), per affrontare con ancora maggiore incisività il trattamento dei pazienti affetti da Coronavirus verranno adottate ulteriori e significative misure di riorganizzazione ospedaliera che interesseranno, in particolare, la terapia intensiva e il numero di posti letto dedicati.

Terapia intensiva: i posti letto dedicati esclusivamente ai pazienti Covid all'ospedale Sant'Anna dai 4 iniziali sono passati a 6; oggi si è arrivati a 9 (tutti occupati) e si sta lavorando per aumentarli ulteriormente nei prossimi giorni (ipotesi 12 posti letto). La terapia intensiva continua naturalmente a garantire con altri posti letto l'emergenza-urgenza e la linea Stroke.

Posti letto per pazienti Covid: oltre ai 15 posti letto nel reparto di Malattie infettive, l'ospedale Sant'Anna nei giorni scorsi ha dedicato altri 15 posti letto nella medicina d'urgenza; altri 58 posti letto, isolati, sono stati ricavati nel reparto di Chirurgia (la cui attività verrà rimodulata garantendo in via prioritaria l'emergenza-urgenza) e saranno aperti entro giovedì.

Pronto Soccorso: da giovedì davanti alla hall d'ingresso dell'ospedale Sant'Anna e davanti al Pronto Soccorso verranno posizionati due moduli prefabbricati per la misurazione della febbre e la rilevazione di sintomi influenzali. I percorsi di accesso al Pronto Soccorso sono già stati modificati nei giorni scorsi, prevedendo un accesso per pazienti sospetti Covid e un accesso per gli altri pazienti (da tale ingresso entreranno anche le pazienti che necessitano del Pronto soccorso ginecologico).


Ufficio Relazioni con il Pubblico

L'ufficio Relazioni con il pubblico non riceverà più gli utenti allo sportello ma sarà contattabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 15.30 per telefono ai numeri 031/5859788 e 031/5859787 e via mail agli indirizzi urp.como.ospedale@asst-lariana.it e urp.territorio@asst-lariana.it


Donazioni

Grazie a tutti coloro che in questi giorni ci hanno mostrato la loro vicinanza anche attraverso donazioni (Como 1907, la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus e la raccolta fondi su Go Fund Me per la terapia intensiva). Ricordiamo a chi volesse donare di fare riferimento al Fondo Sant'Anna, istituito dal 2006 presso la Fondazione Provinciale della Comunità Comasca proprio per sostenere finanziariamente e materialmente le strutture ed i progetti promossi da Asst Lariana http://www.asst-lariana.it/v2/1/?p=186

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu