Per i pazienti > Coronavirus

Ultimi aggiornamenti

Aggiornamento attività 15/05/2020

A seguito dell'emergenza Coronavirus negli ospedale e nei Poliambulatori di Asst Lariana è stata ridotta la consueta attività.

Di seguito i principali provvedimenti.

Nuove disposizioni sulle modalità di accesso dei visitatori

In relazione all'emergenza Coronavirus, si comunica che i visitatori (uno solo per paziente) potranno accedere solo dalle 12 alle 13.30 e dalle 18 alle 19.30. Nei seguenti reparti l'accesso non sarà mai consentito: area intensiva (Rianimazione, Stroke Unit, Unità Coronarica), Medicina per Acuti/Obi, Pronto Soccorso e naturalmente tutti i reparti dove sono ricoverati i pazienti Covid. Per i pazienti minori è prevista la presenza di un solo accompagnatore, previa autorizzazione del primario.

Leggi la notizia sulle modalità di accesso dei visitatori negli ospedali.

Nuove disposizioni sulle modalità di accesso degli accompagnatori

In relazione all'emergenza Coronavirus, si ricorda che in ospedale e negli ambulatori è ammesso l’ingresso degli accompagnatori solo in caso di necessità (per età, patologia o condizione). Diversamente l’accompagnatore dovrà aspettare nella hall d’ingresso o all’esterno. Visitatori e pazienti, entrando in ospedale, verranno sottoposti alla misurazione della temperatura, dovranno presentarsi già muniti di mascherina (se indossassero una maschera FFP2 con valvola questa deve essere coperta con una mascherina chirurgica), dovranno igienizzare le mani dall’apposito dispenser (anche se si indossano i guanti) e rispettare il distanziamento con le persone (almeno un metro).

Nuove disposizioni sulle modalità di ritiro esami

Il ritiro esami all'ospedale Sant'Anna potrà essere effettuato solo dal lunedì al venerdì, dalle 7 alle 18.

Riconsegna effetti personali

In caso di decesso, gli effetti personali dei pazienti vengono riconsegnati attraverso l’agenzia di onoranze funebri incaricata dai familiari. Se la riconsegna non fosse avvenuta (circostanza che può riguardare i primi decessi risalenti alla fine di febbraio e ai primi di marzo) è ASST Lariana che provvede a contattare direttamente i familiari ed avvisarli. Se i familiari fossero in quarantena sarà possibile delegare un parente per il ritiro. Per maggiori informazioni in ogni caso è possibile fare riferimento al numero 031/5859020 dal lunedì al sabato dalle 7 alle 18 e nei giorni festivi dalle 7 alle 12 e dalle 13 alle 17.

Come avviene la riconsegna degli effetti personali. Il personale del reparto provvede ad inserire in un sacchetto chiuso tutti gli oggetti o in un sacco nel caso di una valigia. Il sacchetto/sacco viene sanificato all’esterno e la sua manipolazione non comporta quindi rischi. Si consiglia, invece, di NON procedere alla sua apertura prima che sia decorsa almeno una settimana dal decesso. Si consiglia inoltre di aprire il sacchetto/sacco indossando guanti usa e getta ed evitando di toccarsi bocca, naso ed occhi con le mani mentre si effettua l’operazione; eliminare tutto ciò che non si ritiene necessario; procedere alla disinfezione delle superfici di tutti gli oggetti (ad esempio cellulari, orologi, …). A seconda del tipo di superficie possono essere utili l’accurato lavaggio con acqua e sapone, l’uso di alcol denaturato o di candeggina diluita. Per motivi di tutela igienico-sanitaria non verranno riconsegnati gli abiti indossati dal paziente.

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu