News dall'Azienda
cronici
Zerocoda
percorso_nascita

12/04/2019
Al Sant'Anna il convegno SINP Lombardia "Prendersi cura dei bambini com malattie neurologiche"

Si è aperto stamattina all'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia il congresso della Società Italiana di Neurologia Pediatrica (SINP) - Sezione Lombardia dal titolo “Prendersi cura dei bambini con malattie neurologiche” . L'evento formativo riunisce neurologi, pediatri, neuropsichiatri infantili, pediatri e neurochirurghi lombardi con l’obiettivo di attuare sinergie tra le varie discipline che si occupano della salute del bambino e del'adolescente affetti da problematiche neurologiche.
Il primo argomento del congresso è stato l'epilessia, tema importante in quanto rappresenta la principale malattia neurologica in età pediatrica e ogni anno colpisce circa cinque bambini su 1.000. La sessione ha focalizzato l'attenzione sulle “sindromi epilettiche in progress” e ha affrontato aspetti clinici, elettroencefalografici e genetici delle epilessie nell’ottica di una medicina di precisione.

Il congresso proseguirà domani (h. 9-13). Nella seconda giornata si parlerà dell'approccio multidisciplinare dei tumori cerebrali in età pediatrica, seconda forma di tumori nei bambini al di sotto dei 15 anni (dopo la leucemia) e seconda causa di morte nei bambini. Infine, una sessione sarà dedicata alle diverse problematiche neurologiche che si riscontrano frequentemente nella pratica clinica.

“Il programma del nostro Congresso - afferma Vincenzo Belcastro , responsabile del Congresso e responsabile dell’Ambulatorio di Neurologia Pediatrica dell’ospedale Sant’Anna - è focalizzato sulle novità della ricerca nel campo della neurologia pediatrica e sulla declinazione di tali novità nella pratica clinica quotidiana. Abbiamo voluto dare un’impostazione interattiva alle diverse sessioni del Congresso al fine di stimolare il confronto tra diversi specialisti, favorendo lo scambio di esperienze con i giovani pediatri e neurologi pediatri in formazione”.

La neurologia pediatrica è una branca importante branca della medicina e negli ultimi anni, ha subito un rapido e vasto sviluppo dovuto principalmente alle nuove conoscenze nel campo della neurobiologia, della genetica e ai progressi nelle tecniche di diagnostica di laboratorio e per immagini. “I dati sul territorio italiano - spiega Antonino Romeo , presidente SINP Lombardia e direttore della Neurologia Pediatrica e Centro Regionale per l’Epilessia dell’ospedale Fatebenefratelli di Milano - indicano che circa il 30% degli accessi ai pronto soccorsi pediatrici è rappresentato da patologie neurologiche e che addirittura il 41% dei codici rossi, cioè dei casi di maggior gravita che arrivano in ospedale, sono costituiti da problematiche neurologiche. In Lombardia i ricoveri per disturbi neurologici rappresentano una quota considerevole dei ricoveri nei reparti di pediatria. E' quindi necessario - conclude Romeo - che siano presenti nelle strutture ospedaliere competenze neurologiche pediatriche ed è fondamentale la strutturazione di una rete all’interno dell’area materno-infantile che integri le diverse competenze cliniche-assistenziali”.

Bollini rosa Ospedale all'altezza dei bambini WHP certificazione formazione uni en iso 9001 2008 Areu